Le strade del vino in Argentina

La regione vinicola si estende da nord a sud nell’Argentina occidentale. Da Cafayate in Salta , all’alta valle del Río Negro , passando per Catamarca , La Rioja , San Juan , Mendoza e Neuquén , ai piedi della maestosa catena montuosa delle Ande. Si estende per 2.400 km, e di conseguenza suoli e climi diversi, che fanno del vino argentino un prodotto differenziato, al di là delle varietà, dai terroir.

L’Argentina ha condizioni ottimali di terra, acqua e clima per produrre ed elaborare vini pregiati con uve di alta qualità. Tuttavia, la storia della sua viticoltura non supera il decennio. Era una specie di uomini d’affari con una buona visione che ha reso possibile una tale trasformazione basata su investimenti e progressi tecnologici. E oggi sono i vini argentini a fare la storia, classificandosi tra i più ambiti.

Qui, dove l’espansione delle vendemmie era in origine legata alla diffusione del cristianesimo, poiché il clero aveva bisogno del vino per celebrare la Santa Messa ; il vino ha il valore aggiunto di essere considerato uno dei più sani al mondo. I campi di altezza in cui ilvigneti , la scarsa piovosità che li colpisce e la nuvolosità quasi nulla che consente una discreta esposizione al sole sulle colture, sono i fattori condizionanti della capacità antiossidante e della salute delle uve destinate al vino.

Leggi anche:  El Bolsón è noto per le sue particolari condizioni naturali, la produzione di luppolo e prodotti artigianali di alta qualità.

Le strade del vino percorrono l’estensione occidentale del territorio argentino, diventando anche un’opzione turistica imprescindibile. Visitare le cantine , conoscere i vigneti ei processi di produzione e conservazione, degustare gli squisiti vini e ricevere il giusto regalo, sono i motivi di questa escursione. Sono presenti anche cantine con alloggio , un’alternativa dove la cultura enologica permea il soggiorno del visitatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.